Firenze, una città rinascimentale nel cuore della Toscana che possiede alcuni dei migliori musei italiani ricchi di famousi dipinti e sculture, bellissime cattedrali e chiese, interessanti piazze e strade con palazzi e negozi famosi.

Firenze

Firenze si trova nella zona nord centrale della Toscana ed è raggiungibile in treno dalle Cinque Terre in 3 ore di viaggio.

Per visitare Firenze consiglio di soggiornare almeno 1 notte, in un giorno è impossibile visitare tutta la città.

Ci sono tantissime attrazioni turistiche situate principalmente nella zona del centro storico. In alta stagione la città è piena di turisti. Consiglio vivamente di prenotare in anticipo i musei in modo da non perdere tempo in code.


Florence

Dove soggiornare a Firenze

Di seguito abbiamo stilato una lista dei miglior hotels a Firenze, non dimenticare di prenotare in anticipo: Hotels a Firenze


Come arrivare a Firenze

IN AEREO: Firenze è raggiungibile in aereo dall'aeroporto di Firenze Amerigo Vespucci.
L'aeroporto è collegato alla città con un diversi servizi tra cui:

- servizio di shuttlebus con frequenza ogni 30 minuti dalle 5.30 alle 20.30 e di 1 ora dalle 20.30 alle 00.30. Il costo è di circa 6 Euro a tragitto o 10 Euro andata/ritorno.

- servizio di taxi con un costo medio di 22-25 Euro. Le valigie hanno un supplemento di 1 Euro/cad.

- autonoleggio auto; consigliato se si è interessati a visitare Siena, San Gimignano, la zona del Chianti, Pisa o Lucca.

Per informazioni sui voli in arrivo e partenza visitate il sito Firenze Aeroporto.

IN TRENO: La stazione centrale di Firenze Santa Maria Novella si trova molto vicino al centro della città. E' sicuramente il modo più comodo per arrivare a Firenze e proseguire a piedi per visitare la città. Puoi trovare gli orari dei treni sulla pagina Trenitalia.

IN AUTO: Firenze è raggiungibile in auto da Milano con l'autostrada A1 Bologna-Firenze uscita Firenze Nord, da Genova o Francia con l'autostrada A12 fino a Viareggio e poi A11 Firenze uscita Firenze Nord e da Roma con l'autostrada A1 Roma-Milano uscita Firenze Sud. Il centro è prevalentemente interdetto al traffico con un sistema di telecamere. Per arrivare nel centro storico bisogna parcheggiare fuori dalla zona a traffico limitato e proseguire con taxi o autobus.

Cosa vedere:

Il Duomo - Cattedrale di Santa Maria del Fiore è il sito turistico più frequentato. L'enorme costruzione gotica fu iniziata nel 1296, consacrata nel 1436 e ospita 20.000 persone. Salite in cima alla cattedrale per una splendida vista di Firenze.

Il Battistero di Giovanni Battista, dell'XI secolo, si trova di fronte al famoso Duomo è uno degli edifici più antichi di Firenze. Il suo esterno è in marmo verde e bianco e ha tre serie di incredibili porte in bronzo. All'interno si possono vedere alcuni mosaici e una pavimentazione in marmo dello zodiaco.

La Galleria degli Uffizi è uno dei migliori musei d'arte al mondo. Ospita alcune delle più importanti opere del Rinascimento, tra cui le opere di Leonardo da Vinci, Giotto, Botticelli e Michelangelo.

La Galleria dell'Accademia ospita il David di Michelangelo, sicuramente la scultura più famosa al mondo. Una volta all'interno della galleria vedrai anche gli incompiuti Prigionieri di Michelangelo, insieme ad alcune opere di Perugino, Giambologna e Botticelli.

Ponte Vecchio, il più antico dei sei ponti di Firenze, è una delle immagini più conosciute della città e l'unico ponte sopravvissuto alla seconda guerra mondiale.

Il Museo Nazionale del Bargello si trova vicino a Piazza della Signoria e ospita alcune delle sculture più incredibili dei maggiori artisti dell'era rinascimentale come Michelangelo, Donatello, Ammannati, Bandinelli.

Palazzo Pitti e Giardino di Boboli, sulla riva meridionale dell'Arno, comprende diversi musei e custodisce dipinti di alcuni dei più celebri maestri italiani. I giardini rinascimentali sono una delizia.